Scrivanie in vetro curvato: l’home office secondo FIAM

Pubblicato il apr 13, 2022
news e eventi

Scrivanie in vetro curvato: una soluzione estremamente valida sul piano estetico e funzionale per arredare la postazione home office.

Lo smart working è qui per restare. Sempre più studi segnalano infatti che questa tendenza accelerata dalla situazione sanitaria degli ultimi due anni sta assumendo caratteri permanenti sia nelle aziende che nella pubblica amministrazione. Di conseguenza, sempre più famiglie si trovano nella condizione di dover riconvertire alcuni spazi domestici ad uso home office. La stabilizzazione di questa tendenza va infatti di pari passo alla stabilizzazione dell’arredo dell’ufficio domestico. Dalla consolle su cui si appoggiava precariamente il laptop ad una scrivania vera e propria, dallo sgabello alla sedia ergonomica, con attenzioni importanti anche alla qualità dei materiali, all’estetica e alla salubrità dell’ambiente di lavoro da remoto.

Le scrivanie in vetro curvato, con le loro sinuose trasparenze, possono garantire quell’effetto estetico che in FIAM amiamo definire di “protagonismo assente” particolarmente utile nel ripensare la destinazione funzionale di un ambiente senza doverlo appesantire di elementi particolarmente impattanti. Una scrivania in vetro curvato, assieme alla funzionalità necessaria, offre infatti un effetto estetico di eleganza e raffinatezza che grazie alla trasparenza del materiale diventa protagonista dell’ambiente in cui viene posta, senza impattare visivamente sullo spazio percepito e senza ostacolare la visione d’insieme. Funzionalità senza massa (apparente), in dialogo armonico con l’ambiente circostante, indifferentemente dal fatto che si tratti di un ufficio o delle mura domestiche.

Alcune scrivanie in vetro curvato consentono inoltre ampia flessibilità per essere innestate nelle stanze di casa: ad esempio la scrivania in vetro Rialto può avere una configurazione classica, oppure appoggiarsi ad una cassettiera (Rialto L), oppure ancora essere istallata direttamente a parete (Rialto L wall mounted). Dove c’è più disponibilità di spazi per la zona home office, o addirittura uno studio, Rialto Isola offre accanto al piano di lavoro principale un ripiano di servizio laterale (a destra o a sinistra) eventualmente anche colorato, per una postazione di lavoro avvolgente ed estremamente funzionale, dato che rende facilmente accessibile all’utente tutto ciò di cui ha bisogno per il proprio lavoro.

Funzionalità, ergonomia, ed estetica si coniugano perfettamente in alcuni dettagli e accorgimenti che appaiono a prima vista marginali o insignificanti, ma che nel quotidiano si rivelano invece determinanti per assicurare un’esperienza d’uso pienamente soddisfacente. Un esempio concreto: sia in ufficio che a casa, la postazione di lavoro sempre più arricchita da device tecnologici, si trova spesso infestata da cavi (di alimentazione, di collegamento, di rete, etc.) di varie forme, colori e dimensioni. A volte ci si illude di poterli domare con passacavi, canaline, elastici che finiscono col peggiorare la situazione, molte altre ci si rassegna a lasciarli pendere nel vuoto come tristi liane elettroniche, rovinando l’estetica dell’ambiente, creando frustrazione e limitando la funzionalità dello spazio. Un design attento all’uso e all’elemento umano nell’ambiente è invece di prevedere e prevenire queste situazioni, anche nel caso delle scrivanie in vetro curvato che sanno sorprendere non solo sul fronte dell’estetica, ma anche su quello – assai critico per l’ambiente di lavoro – dell’ergonomia e della funzionalità. È il caso della scrivania in vetro LLT che in alcune sue configurazioni viene proposta con opportuni fori ed alloggi che mimetizzano i cavi fino a far emergere le loro estremità esattamente dove servono: pulizia, trasparenza, estetica ed ergonomia vengono in questo modo perfettamente garantite per uno spazio di lavoro di qualità.

![3](image)

Last but not least: qualunque sia l’ambiente di lavoro, nel cuore operativo dell’organizzazione, o a casa da remoto, è sempre fondamentale che gli elementi di arredo cooperino per assicurare una postura corretta a tutela della salute di chi lavora.

Per favore accetta i cookie di marketing per guardare questo video.