FIAM Celebrities: le icone di FIAM sempre apprezzate dallo Star System e dai Brand internazionali

Pubblicato il nov 09, 2022
news e eventi, top news, home news

Grazie alla loro riconosciuta ed apprezzata presenza scenica, alcuni iconici prodotti FIAM vengono spesso utilizzati come setting da prestigiosi Brand e affermate Celebrities per scatti, dirette social, advertising o riprese cinematografiche. A volte questo avviene in base a precise scelte di stile, altre volte avviene in maniera assolutamente spontanea. In ogni caso il vetro di FIAM si ritaglia quel ruolo di protagonista assente con cui entra in dialogo con l’ambiente, valorizzandolo e impreziosendolo.

FIAM e Adidas

È il caso, ad esempio, della campagna Adidas 2021 che ha proposto un vivace e coloratissimo setting per le nuove ZX basato sulle sinuose curve di Ghost. Sarebbe tuttavia riduttivo definire l’associazione fra le ZX 2 K boost pure e il loro avanzatissimo portato tecnologico, e la poltrona Ghost sul piano meramente estetico. Sono invece profonde le sintonie fra questi due prodotti, per quanto appartenenti a sfere diverse e non certo contigue: l’abbigliamento tecnico sportivo da un lato e il design di lusso dall’altro. Eppure, ZX e Ghost sono accomunate dall’idea del superamento del limite, del miglioramento continuo delle performance, della creatività geniale che porta oltre sé stessi. Chi avrebbe mai osato immaginare che col vetro si potesse realizzare una poltrona? Sfidare il senso comune, la comune percezione, immaginarsi un mondo possibile che ancora non c’è. E’ l’accettare questo tipo di sfide che ha reso possibile mettere negli stessi scatti la tecnologica ZX 2K di Adidas e l’altrettanto tecnologica e sorprendente poltrona Ghost. Due dimostrazioni del fatto che davvero “i limiti esistono solo per essere superati”.

La Ghost con Olivia Wilde e Victoria Beckham

Sempre la poltrona Ghost è stata recentemente proposta da Vanity Fair per la copertina monografica dedicata ad un “behind the camera” di Olivia Wilde. La celebre attrice, registra e produttrice cinematografica statunitense sceglie di presentarsi in copertina appoggiata sul vetro di Ghost per raccontare il suo dietro le quinte.

Anche Victoria Beckham non ha resistito al fascino di Ghost e nel 2021 si è resa protagonista di uno shooting per mostrarsi in completo denim: un abbigliamento casual, ma adatto in ogni circostanza, che il vetro di Ghost sostiene e contribuisce a rivelare, capace di adeguarsi ad uno stile non formale, ma ugualmente pregiato ed elegante.

Moda e design sono mondi naturalmente in dialogo, e non mancano quindi sinergie e punti di contatto, come anche la campagna 2021 di Bottega Veneta, sempre con Ghost come co-protagonista:

![2](image)

Se nel 2022 Ghost è ancora protagonista dell’immaginario collettivo del design, a ben 35 anni dal momento in cui la felice intuizione di Vittorio Livi e la prestigiosa matita di Cini Boeri hanno dato forma ad un sogno, è chiaro il motivo per cui lo scorso giugno è stato riconosciuto a Ghost il Compasso d’Oro alla carriera.

Lo Specchio di Michelle Hunziker

Nel corso degli anni, accanto a Ghost, anche altri prodotti iconici della collezione FIAM sono entrati a pieno titolo nello star system italiano ed internazionale. Ultimissimo episodio quello che vede protagonista Michelle Hunziker che prova alcuni outfit autunno-inverno in diretta Instagram dalla sua cabina armadio, dove campeggia ben riconoscibile uno specchio Caadre, nella versione a terra.

Hunziker

Emozione, stupore, coraggio ed eleganza. Valori senza tempo che fanno sì che il vetro di FIAM continui non solo ad essere apprezzato dallo star system e da noti Brand mondiali, ma anche ad abitare un posto privilegiato nel cuore dell’immaginario collettivo del made in Italy.

Per favore accetta i cookie di marketing per guardare questo video.