Satyendra Pakhalé

Il poliedrico e pluripremiato designer industriale Satyendra Pakhalé ha creato per FIAM il tavolo in vetro allungabile Kayo.

Satyendra Pakhalé nasce nel 1967 in India e si è formato come designer presso il prestigioso IIT - Indian Institute of Technology di Bombay e successivamente presso l’Art Centre College of Design Europe in Svizzera. Dopo la sua prima esperienza lavorativa presso Frog Design, entra a far parte del pionieristico team per la “creazione di nuove imprese”, realizzando alcune tra le prime innovative idee di prodotti nel campo della comunicazione digitale e del design dei trasporti presso Philips, a metà degli anni ‘90.

Fonda il suo studio nel 1998 ad Amsterdam, in Olanda, ed è attivo a livello internazionale nel campo del disegno industriale, dei trasporti e della progettazione architettonica.

Attraverso una serie di premiati progetti per importanti clienti e industrie, il suo studio si costruisce una reputazione a livello mondiale grazie alle sue proposte innovative, che si sintetizzano in nuove applicazioni di materiali e tecnologie.

Collaborazioni ed esposizioni delle opere di Pakhalé

Tra i suoi clienti si annoverano aziende di rinomata importanza come Alcantara, Cappellini, Franke, Hästens, Magis, Poltrona Frau, FIAM, Novartis e TOD’s.

Dall’inesauribile curiosità di Pakhalé per i materiali e dalla sua variegata espressione culturale sono nati pezzi unici per la ammann//gallery di Colonia, in Germania.

Le sue opere sono in collezioni permanenti ospitate da prestigiosi musei in tutto il mondo, tra cui il Victoria and Albert Museum di Londra, lo Stedelijk Museum di Amsterdam, il Montreal Museum of Fine Arts e il Centre Pompidou di Parigi.