Rodolfo Dordoni

Rodolfo Dordoni ha disegnato per FIAM vari arredi: Let me see, lo specchio-consolle in vetro curvato, Luxor in due versioni, tavolo e tavolo riunioni, e Neutra, il tavolino basso in vetro curvato.

L’architetto e designer Roberto Dordoni nasce nel 1954 a Milano dove si laurea in Architettura nel 1979.

La sua competenza in materia di design gli è valsa la nomina a responsabile della direzione artistica di diverse prestigiose aziende: Artemide (collezione vetro), Cappellini (dal 1979 al 1989), Fontana Arte (collezione arredo) e Foscarini. Attualmente svolge questo ruolo per Minotti dal 1998 e per Roda dal 2006.

Disegna prodotti per diverse aziende tra le quali: Artemide, Cassina, Dornbracht, Driade, Emu, Ernestomeda, FIAM, Flou, Fontana Arte, Foscarini, Jab, Matteo Grassi, Minotti, Molteni, Moroso, Olivari, Pamar, Roda, RB Rossana, Sambonet, Serralunga, The Rug Company e Venini.

Nel gennaio 2005 nasce Dordoni Architetti in associazione con Alessandro Acerbi e Luca Zaniboni, che a lungo hanno lavorato nel suo studio.

Lo studio si dedica in maniera specifica e in ambito internazionale alla progettazione architettonica e all’interior design di abitazioni residenziali, spazi industriali e commerciali quali uffici, negozi, showroom, ristoranti, hotel, allestimenti e stand fieristici per aziende di diversi settori.