Cini Boeri

Cini Boeri è la designer che ha creato per FIAM Ghost, la poltrona in vetro curvato divenuta icona del design a livello mondiale ed esposta al MoMA di New York.

Cini Boeri nasce a Milano e si laurea al Politecnico nel 1951. Dopo aver lavorato per 11 anni presso lo studio Zanuso, nel 1963 decide di iniziare a svolgere l’attività professionale in modo indipendente. Apre così Cini Boeri Studio che si occupa di architettura e design industriale.

Oltre ad aver tenuto numerose conferenze in prestigiose Università di tutto il mondo, è stata incaricata come Professore a contratto presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano negli anni 1981-1983. Inoltre, è stata membro del Consiglio di Amministrazione della XVI Triennale di Milano.

Nel corso della sua carriera è stata chiamata a partecipare come giurato in numerosi concorsi internazionali, ha scritto diversi interventi per riviste specializzate e ha pubblicato il libro “Le dimensioni umane dell’abitazione” (Milano, Franco Angeli 1980) e il saggio “La dimensione del domestico” (Milano, Franco Angeli 1983).


I riconoscimenti ottenuti da Cini Boeri, la designer di Ghost

Cini Boeri ha ricevuto negli anni numerosi riconoscimenti per il suo lavoro. In particolare:

  • 1 Compasso d’Oro nel 1979;
  • 2 Premio Roscoe nel 1978 e nel 1984;
  • 1 Premio Saiedue nel 1983;
  • 1 Medaglia d’Oro Bio 10 a Lubiana nel 1984;
  • 1 Premio Design a Stoccarda nel 1985;
  • 1 Design-Auswahl a Stoccarda nel 1990.